Come funziona l’iscrizione all’università? – informazioni utili

Ormai giugno è arrivato. E’ tempo di tirare fuori t-shirt e sandali, passare le serate all’aria aperta e programmare le vacanze estive. Già, ma per gli studenti delle superiori, purtroppo, è anche tempo di iniziare a prepararsi seriamente alla maturità e guardarsi intorno per l’università!
Visto che siete già impegnati abbastanza con lo studio, abbiamo deciso di venirvi incontro e riassumervi in questo articolo i siti utili da tenere d’occhio per essere sempre informati su test di ammissione, bandi e similari.

Partiamo dalle basi. Non tutte le università sono aperte a chiunque. Le facoltà italiane infatti possono essere:

 

  • a numero aperto: ciò significa che basta essenzialmente presentare la documentazione richiesta per essere iscritti;

 

  • a numero chiuso: ossia i posti sono limitati e la scrematura si basa sul punteggio che si ottiene al test di ammissione;

 

  • ad accesso programmato nazionale: come nel caso della facoltà di Medicina, si sostiene un test, uguale per tutti, a seguito del quale si stila una graduatoria nazionale. Gli studenti vengono dunque scremati in base alla graduatoria finale e a quanto ciascun posto è stato richiesto dai candidati.

 

Ogni tipologia ha regole proprie.
Qui trovate una piccola guida ai test d’ingresso per le facoltà a numero chiuso: https://www.studenti.it/test-ingresso.html

 

Un altro sito utile è Alphatest.it, dove c’è l’elenco delle date dei prossimi test d’ingresso: http://www.alphatest.it/Test-di-ammissione/informazioni-ufficiali/News-sui-test/Le-date-dei-test-di-ammissione

La cosa migliore però è tenere monitorati i siti web delle facoltà che già sapete che vi interessano. In questo modo sarete inequivocabilmente certi delle date e regole dei test di ammissione e dei documenti da presentare per l’iscrizione.

Nel caso pensiate di avere i requisiti adatti ad ottenere una borsa di studio (assegnate in base a criteri di reddito o merito), allora date un’occhiata anche a questo portale: http://www.dsu.miur.gov.it/#first

Le borse di studio sono erogate dalle Regioni e hanno l’obiettivo di offrire un sostegno economico per affrontare il percorso di studi. Comunque, anche in questo caso conviene consultare il sito web della facoltà di interesse per capire se anche l’università stessa offre borse di studio particolari.

 

Speriamo che questo articolo possa esservi utile per districarvi un po’ meglio nel Mare Magnum di informazioni, regole e scadenze che inevitabilmente accompagnano il momento di iscrizione all’università.

Ciao!

Siamo gli autori di questo blog!

Dopo esserci conosciuti all’Università di Trento nel 2012 e aver intrapreso due carriere diverse, una nel marketing e una nella finanza, ci siamo ritrovati a Ginevra, in Svizzera, dove viviamo. Ora lavoriamo, studiamo e ci dedichiamo a questo blog nella speranza di aiutare tutti gli studenti là fuori in cerca di consigli!

La posta di Unitrotter

Se vuoi avere più informazioni sulle università che ti interessano, ricevere una notifica quando c’è un nuovo articolo o curiosità su di noi, allora non devi fare altro che iscriverti alla nostra newsletter!

Tranquillo, sappiamo che già ricevi un sacco di posta: non ti manderemo più di due email al mese 🙂

app-icon2

Unitrotter ha anche un profilo Instagram, dove condividiamo le fotografie degli studenti che intervistiamo o le ultime chicche!

Potrebbe interessarti anche…

BRESCIA

Brescia è una cittadina raccolta ma piena di scoperte.

VENEZIA

Quante volte abbiamo visitato Venezia o ammirato cartoline di Piazza San Marco, Rialto o del Canal Grande? I canali, le maschere di carnevale, le gondole: tutte […]

FORMULA SAE

Francesco, studente di ingegneria a Brescia, ci racconta la sua esperienza alla formula SAE

NICOLA

Nicola ha frequentato il corso di Design del Prodotto e della Comunicazione allo IUAV di Venezia